Quadri elettrici ed elettronici

Quadri elettronici

Per quadri elettrici ed elettronici si intende "dispositivi elettrici e/o elettronici che svolgano una funzione predeterminata e racchiusi in un contenitore".

Possono avere funzioni e dimensioni molto diverse tra di loro e possono essere predisposti per il trasporto o per installazione fissa.

La figura riporta un esempio e mostra un quadro elettrico in cui è racchiuso un quadro elettronico più piccolo.

Si tratta di un acquisitore di grandezze elettriche le cui caratteristiche vengono memorizzate in un computer all'interno del quadro stesso.

E' stato progettato e realizzato per Enel - RSE secondo le specifiche del cliente.

Esso può essere interposto tra una fonte di alimentazione elettrica e il dispositivo in funzione. Il quadro misura le correnti assorbite e le armoniche che si generano col funzionamento dell'apparecchiatura sotto test.

Si tratta di un dispositivo con caratteristiche piuttosto elevate come richiesto dal cliente che lo ha commissionato non trovando in commercio un sistema adeguato alle proprie esigenze.

 Le principali caratteristiche sono:

  • Acquisizione di 6 grandezze elettriche: 3 correnti e 3 tensioni
  • Tensione di ingresso: 0 - 500 V cc e ca
  • Corrente di ingresso: 0 - 80 A cc o ca
  • Frequenza di campionamento: 100KHz
  • Precisione di campionamento: 0,25%
  • Conversione A/D: 15bit
  • Armonica: fino alla 100sima
  • Durata del campionamento: in base alle capacità di archiviazione del PC
  • Visualizzazione dei dati: su schermo PC
  • Elaborazione post acquisizione: armoniche, FFT, Matlab

Ogni quadro realizzato è corredato da una documentazione tecnica completa che descrive i dettagli di costruzione e fornisce le istruzioni per un corretto utilizzo. Viene inoltre corredato del certificato di conformità alle normative in vigore.

Attività >>>

 
 
Powered by Phoca Gallery